Il nonno Enzo e la nonna Ornella (mio padre e mia madre) quest’anno ci hanno fatto conoscere ed assaggiare le zucche “a trombetta” che loro coltivano nel loro orticello  da qualche anno. Ce ne hanno donate alcune mature da mangiare e ne abbiamo seminate alcune in agosto che ho regalato a qualche affezionato consumatore.
Stasera, una l’ho fatta arrosto insieme alle patate, l’uomo grande di casa pare abbia gradito e anche quello piccolo.
Sono buone e saporite. Ognuna di esse quando è matura è grandissima, ne ho usata la terza parte di una e quello che vedete è la rimanenza, si può mangiare anche più piccola e verde come le altre zucchine, rimane comunque gustosa e croccante ed ha pochissimi semi quindi si usa tutta.
Pare sia buonissima in vellutata ma ancora non l’ho provata.  Sicuro la prossima volta sarà così, anche se dubito che a parte me qualcuno la gradisca, le vellutate a casa nostra vanno poco.😅
Stiamo pensando di metterle in produzione…. voi che ne pensate? Vi piacerebbe poterle gustare?